Cosa può insegnarci il multiculturalismo sulle partnership commerciali

Sin da giovane ho imparato a riunire le cose diverse tra loro in una sola. Esser cresciuta in una famiglia bilingue e biculturale mi ha insegnato l’importanza della partnership ed il valore dell’inclusione, che considero un’abilità acquisita. Sebbene il mio background comprenda due culture diverse, questo non significa avere due personalità separate, ma piuttosto che i miei aspetti dissimili si uniscono in un tutt’uno.

Con il business abbiamo una mentalità simile. La partnership di Hitachi Vantara con DXC Technology, ad esempio, si basa nel beneficio reciproco di due aziende, che si uniscono in un modo sinergico per ottenere migliori risultati di quelli che avrebbero per conto proprio.

Quando le persone e le organizzazioni si uniscono per risolvere problemi, le partnership si rafforzano se ci sono delle somiglianze intrinseche. Con la mia famiglia, abbiamo avuto il desiderio di ottenere nuovi risultati –con DXC e Hitachi Vantara, si  creano soluzioni orientate ai dati per rendere i clienti non solo felici, ma più di successo nei mercati nei quali hanno presenza.

Con la partnership, i team di DXC e Hitachi Vantara hanno progettato soluzioni su misura delle esigenze di clienti tanto diversi quanto le organizzazioni finanziarie statunitensi e le grandi organizzazioni aerospaziali nel Regno Unito. Lavoriamo in questo modo attraverso il previo coinvolgimento e mettendo in relazione i risultati del business –tutto ciò creando un fronte unitario. Esiste una gamma più ampia di soluzioni tra le due aziende grazie alla forza della collaborazione; e sebbene esistano aspetti individuali, agiamo come una partnership grazie alle somiglianze culturali profondamente radicate all’interno delle due organizzazioni.

Le lezioni che ho imparato da giovane sono ora rafforzate da ogni aspetto della collaborazione. Se ci sono elementi in comuni, c’è una base per la comunicazione e, quindi, un’opportunità per migliorare ed evolvere insieme. Analizzando le somiglianze e confrontando le differenze e quindi evidenziando gli aspetti comuni, possiamo ottenere una comprensione più profonda dai nostri partner. Ci sono somiglianze importanti tra le opportunità esistenti per potenziare le organizzazioni e quelle per rafforzare le relazioni. Superando le lacune nel dialogo ho imparato che posso aiutare le persone che mi circondano ad essere in sintonia, e che creando collegamenti tra le aziende, possiamo ottenere il necessario per innovare.


Michelle Barragan è Americas Partner Executive presso Hitachi Vantara.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s

%d bloggers like this: