Gartner afferma che il cloud rimane il principale rischio delle aziende emergenti

Nonostante abbiano fatto grandi passi avanti nelle organizzazioni e rappresentando ciò che Gartner chiama nuove opportunità, le aziende ancora considerano il cloud computing come un rischio emergente, secondo l’ultimo rapporto trimestrale sui rischi emergenti di Gartner.

I 110 alti dirigenti in materia di rischio, servizio di revisione, finanza e compliance presso le grandi organizzazioni globali che sono stati interrogati per il report, hanno identificato il cloud computing come la principale preoccupazione per il secondo trimestre consecutivo. Altri rischi di cybersecurity includono la divulgazione delle violazioni e il raggiungimento della conformità al GDPR, classificate tra le prime cinque preoccupazioni dei dirigenti intervistati, secondo questo comunicato stampa di Gartner.

Il sondaggio ha inoltre dimostrato che gli attacchi di social engineering e il GDPR -visto come un ostacolo- sono stati considerati i fattori più potenziali per paralizzare rapidamente un’organizzazione. È interessante notare che solo il 18% dei dirigenti intervistati considera l’ingegneria sociale un rischio aziendale significativo attuale.

“I dirigenti dovrebbero aspettarsi che le minacce alla cybersecurity influenzino le organizzazioni in modi imprevedibili”, ha affermato Gartner. “Fino al 2022, almeno il 95% degli errori di sicurezza del cloud sarà colpa dell’organizzazione. Mentre tattiche più sofisticate come l’ingegneria sociale sono progettate per compromettere i dati sensibili, le organizzazioni dovrebbero espandere il loro team di cybersecurity per affrontare i rischi digitali in evoluzione”, informa il comunicato stampa.

In una versione precedente, Gartner prevede che il mercato del cloud pubblico raggiungerà i 300 miliardi di dollari di reddito entro il 2021. “Anche se le entrate del cloud pubblico stanno crescendo di più delle previsioni iniziali, Gartner si aspetta ancora una stabilizzazione dei tassi di crescita dal 2018 in poi, riflettendo lo status e la maturità sempre più alti che i servizi cloud pubblici guadagneranno all’interno di un mix di spesa IT più ampio”, ha dichiarato Gartner.

La crescita del cloud computing è alimentata dalle aziende che guidano i loro sforzi di trasformazione digitale, e il cloud offre l’accesso più conveniente alle risorse di elaborazione agili.

Nonostante la grande attenzione alla sicurezza del cloud, molte aziende stanno ancora lottando per garantire quella delle loro implementazioni cloud. “Nonostante la spesa record per la sicurezza delle informazioni negli ultimi due anni, le organizzazioni hanno perso circa 400 miliardi di dollari per colpa del furto e le frodi informatiche in tutto il mondo”, ha detto Gartner. “Man mano che aumentano gli eventi di cybersecurity e le violazioni dei dati, è fondamentale che le organizzazioni parlino della sicurezza IT nei consigli come una parte essenziale di qualsiasi solida strategia di crescita del business digitale”.

“I dirigenti hanno il diritto di espandere i servizi cloud come parte delle loro iniziative di business digitale, ma devono garantire che la loro strategia di sicurezza del cloud tenga il passo con questa crescita”, ha dichiarato Matthew Shinkman, practice leader di Gartner. “I leader dovrebbero iniziare identificando chiaramente le loro aree più a rischio”.

Molto di questo spiega perché, secondo un recente comunicato stampa, Gartner stima che la spesa mondiale per prodotti e servizi di sicurezza delle informazioni raggiungerà più di 114 miliardi di dollari nel 2018, con un incremento del 12,4% rispetto all’anno scorso. Tuttavia, tale crescita è prevista solo per raggiungere l’8,7% nel 2019 con 124 miliardi.

Cos’altro potrebbe essere alla base della domanda di attrezzature e servizi per la sicurezza delle informazioni? Secondo Gartner, è il rilevamento e la risposta degli attacchi informatici, oltre alla privacy.

Nessuna di queste tendenze sembra che stia per cambiare presto.


George V. Hulme è uno scrittore di sicurezza delle informazioni e business technology riconosciuto a livello internazionale.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: